+39 0331 1693557 inti@intisrl.it

INTIMAC

LA NOSTRA ESPERIENZA AL VOSTRO SERVIZIO

macchinari di processo e packaging per il settore farmaceutico, chimico e cosmetico

Linee Complete

Effettuiamo il revamping completo delle macchine.

Scarica il catalogo completo

Linee Complete [17]

Linea Completa King SC4
IT125
King
SC4
1990

Contatrice e tappatrice
Marca: King - FD Engineering
Modello: SC4
Anno di produzione: 1990 - 2005

more info
Linea di riempimento sacchetti IV - linea di chiusura e sovraimballaggio BAUSCH+STRÖBEL
IT126
BAUSCH+STRÖBEL
IV bags
2005

Linea di riempimento sacchetti IV - linea di chiusura e sovraimballaggio BAUSCH+STRÖBEL
Linea completa per IV bags totalmente automatica marca Bausch Stroebel mai utilizzata.
Formati: 50 - 100 e 200 ml
Velocità 2250 sacche/ora
Stazioni di lavoro:
1)Prelievo delle sacche vuote dai contenitori a formato
2)Controllo perdite sacche
3)Stampa per hot foil
4)Stampa per trasferenza termica
5)Controllo stampe tramite telecamere
6)Trasferimento sacche alla stazione successiva
7)Stazione di carico
8)Stazione di riempimento
9)Unità di vuoto e di gas
10)Stazione di chiusura e controllo
11)sigillatura tappo 1
12)sigillatura tappo 2
13)Scarico delle sacche
14)Introduzione sacche nella busta di protezione
15)Stazione sigillatura busta di protezione
16)Scarico sacche finite
17)Flusso laminare

more info
Linea per fiale liofilizzate BOSCH RUR E16 - AVR E08
IT128
BOSCH
RUR E16 - AVR E08
1990

Linea per fiale liofilizzate Bosch E16 - AVR E08 che si compone di:
Lavatrice Bosch modello RUR E16.
Velocità fino a 300 fiale da 1 ml per minuto.
Può lavorare con fiale di diametro da 9 fino a 18 mm ed una altezza da 60 fino a 110 mm.
Formati inclusi 1-2 ml
Riempitrice per fiale liofilizzate Bosch modello AVR E08 - produzione 300pz al minuto.


more info
Linea blister con astucciatrice MARCHESINI GROUP MB 440 - MA 305
IT129
MARCHESINI GROUP
MB 440 - MA 305
2002

Blisteratrice Marchesini MB 440 per PVC - ALU del 1992.
FIno a 56 battute per minuto e fino a 448 blister minuto.
Sistema di controllo con telecamera per la presenza delle compresse.
Sistema automatico per caricare le compresse.
Astucciatrice per blister Marchesini Modello MA 305 del 2002 Macchina a movimento continuo.
Alimentazione automatica dei blisters Piega progetti GUK.
Lettore di codici a barre.
Alimentatore booklet.
Sistema di codifica degli astucci.
Gamma di lavoro astucci min. 25 x 15 x 65 mm max. 100 x 85 x 150 mm.
Velocità fino a 240 astucci al minuto.
Bilancia Dinamica Garvens S2 del 2000.

more info
Linea blister completa con astucciatrice MARCHESINI GROUP MB 440 - MA 355
IT130
MARCHESINI GROUP
MB 440 - MA 355
1994

Blisteratrice Marchesini MB 440 per PVC - ALU.
Fino a 56 battute per minuto e fino a 448 blister minuto.
Sistema di controllo con telecamera per la presenza delle compresse.
Sistema automatico per caricare le compresse.
Astucciatrice per blister Marchesini Modello MA 355 del 1994.
Macchina a movimento continuo.
Alimentazione automatica dei blisters.
Bilancia dinamica Garvens S2.

more info
Linea blister completa Bosch TLT 1400 - CTK 3060
IT131
BOSCH
TLT 1400 - CTK 3060
1998

Blisteratrice Bosch TLT 1400
Dati tecnici:
Uscita 1 o 2 corsie max. 400 blister/min.
Dimensioni film:
Larghezza del nastro di base max. 155 mm
Larghezza del materiale di copertura max. 151
Dati di processo:
Range di lavoro 180 x 145 mm max.
Profondità alveolo max. 12 mm
Velocità del film max. 14 m/min
Cicli di formatura max. 130 1/min.
Cicli di tranciatura max. 400 1/min.
Altezza di impilamento dei blister max. 100 mm.
Conteggio impilamento max. 12 blister.
Alimentazione prodotto in linea, con o senza ruota di inserimento, scatola di alimentazione per spazzole, modulo di estensione per il montaggio di sistemi di alimentazione del prodotto aggiuntivi.
Dettagli del consumo:
Corrente assorbita media 30 KVA.
Consumo aria compressa 6 m3/h a 6 bar.
Dettagli di pellicole/pellicole:
Tutte le pellicole termoformabili standard e fogli di alluminio Dimensioni fustellatura a 1 corsia max. 90 x 145 mm min. 30 x 60 mm.
Peso: 3600 kg.
Astucciatrice Bosch per blisters modello CTK3060.
Velocità: max. 240 astucci/minuto.
Misure dell’astuccio A x B x H max. 120 x 85 x145 mm.
Piegatrice di prospetti.
Lettore di codici a barre.

more info
Linea blister Uhlmann UPS 1030 MTK con astucciatrice C2205
IT133
Uhlmann
UPS 1030 MTK - C2205
1998

L'UPS 1030 MTK è una blister ad alte prestazioni di ultima generazione.
Grazie al controllo automatico dell avanzamento, ai sensori laser e ai motori servo-azionati, la macchina offre una produzione senza operatore e garantisce una qualità del blister assolutamente costante.
Le caratteristiche tecniche includono la sigillatura rotante e un punzone a corsa multipla.
Il suo modo operativo rotativo rende l UPS 1030 MTK particolarmente adatto per blister standard con prodotti solidi simmetrici (compresse rotonde e capsule), che sono facili da maneggiare con l alimentatore vibrante e con canali di riempimento.
Il riempimento degli alveoli è continuo.
La macchina controlla e regola automaticamente tutti i processi.
La macchina funziona con due corsie, o anche tre nel caso di blister fino a una lunghezza massima di 82 mm, con una capacità di formatura fino a 80 cicli/minuto.
Ad eccezione della stazione di tenuta, la configurazione della macchina Blister UPS 1030 MTK è identica alla versione intermittente UPS 1030 MTI.
Inoltre, la famiglia di sistemi UPS 1030 include la versione a corsa singola UPS 1030 ET.
Ciò significa che una macchina adatta è disponibile per ogni esigenza.
Dati tecnici:
Uscita [1/min] max. 600 blisters
Principio di sigillatura continua
Area di formazione
Indice x larghezza max. 144 x 255 mm
Profondità di formatura max. 10 mm
Diametro della bobina Materiale di copertura max. 400 mm
Materiale di formatura max. 800 mm
Materiale formante lavorabile:
Al laminati, PVC / PVDC, PVC / Aclar, PP
Materiali di copertura lavorabili: Al, carta/AI, poliestere/AI
Componenti e caratteristiche dell'UPS 1030 MTK
Concetto di azionamento e controllo all'avanguardia: accesso ottimale all'area della sezione di riempimento estendibile da tre lati;
Scarico dei blisters sotto il punzone in tre diverse direzioni per una varietà di alternative di installazione Ulteriori vantaggi del MTK UPS 1030
Cambio di formato veloce in quanto non sono necessari strumenti Progettazione della macchina conforme alle norme GMP per il funzionamento e la pulizia in conformità con le specifiche farmaceutiche.

more info
Linea confezionamento Vials/flaconi di piccole dimensioni MARCHESINI GROUP Diversi modelli
IT134
MARCHESINI GROUP
Diversi modelli
2005

Linea confezionamento Vials/flaconi di piccole dimensioni MARCHESINI GROUP composta da:
Tavolo di alimentazione Neri Marchesini del 2005
Etichettatrice Ad alta velocità Neri Marchesini modello RL 500 del 2005
Tavolo in uscita dalla etichetatrice verso l’astucciatrice Neri Marchesini del 2005
Astucciatrice Marchesini modello MA 352 del 2005
Avvolgitrice automatica tipo Pester Pewo Fold 1 CompactK modello E10 del 2011
Bilancia Garvens S2 del 2006
Etichettatrice con testa in alto per astucci o fardelli marca MR Etikettiertehnik modello MR 323 del 2001
Incartonatore di carico laterale PRB modello Unipocket del 2005 (Marchesini Group)
Pallettizzatore PRB modello Minustratus del 2002 (Marchesini Group).

more info
Linea blister Klöckner Mediseal CP400
LB135
Klöckner Mediseal
CP400
2006

Klöckner Mediseal linea blister CP400
Velocità: da 200 a 250 blister/min.
La linea include:
- una blisteratrice MEDISEAL CP400;
- un'astucciatrice MEDISEAL P3000 equipaggiata per blister in alluminio/PVC (predisposta per Alu/alu), documentazione completa, inserimento di istruzioni di ritaglio;
- un'incartonatrice PRB Newpoc.

more info
Linee Complete IMA F2000 - 400
IT186
IMA
F2000 - 400
2006

IMA F2000 Sterifill
Completo di IMA ALU 400 *S/N SA-3044* Anno 2006, Tavole rotanti x2 (IMA PA1200HSE *S/N 036142* Anno 2004), Ciotola vibrante ed elevatore per tappo.
Pannelli di controllo, carrello pompa peristaltica su ruote (Watson & Marlow/Flexicon Pompe peristaltiche x10)
Unità di flusso d'aria laminare x4 - Una selezione di pezzi di ricambio e tutto il resto. Modello: F2000 - 400
Diametro fiala (mm) DF Min. 14, Max. 56
Altezza fiala (mm) HF Min. 35, Max. 125
Diametro tappo (mm) DC Min. 13, Max. 28
Altezza del tappo (mm) HC: Max. 25
Gruppi di dosaggio: fino a 8
Gamma di dosaggio: 0,25 - 100 ml
Produzione (fiale/min): fino a 400
Tensione standard: 400 V
Sterifill F2000 è adatto per il riempimento di soluzioni liquide in fiale cilindriche e per l'inserimento di tappi in gomma.
I concetti costruttivi consentono alla macchina di condizionare le fiale ad alta velocità (fino a 600 pz/min).
La macchina è particolarmente indicata per la lavorazione di farmaci in condizioni asettiche sia in area tradizionale di classe 100 che in tecnologia isolata.
Sono disponibili sei versioni base della macchina con 6, 8 o 12 ugelli di riempimento e diversi sistemi di dosaggio (volumetrico, tempo/pressione, riempimento a peso netto, peristaltico, pompe a membrana).
Anche i sistemi CIP/SIP e l'opzione "no bottle no fill" sono caratteristiche standard.
La posizione ergonomica dei gruppi operatori permette l'esposizione totale del sistema di trasporto all'agente sterilizzante, tipicamente VHP.
Il suo design compatto consente di posizionare la macchina contro una parete e quindi di essere azionata da un solo lato.
Capacità di dosaggio: da 0,25 a 500 ml.
La macchina comprende una stazione di arresto ad alta velocità con distributore di vuoto in acciaio inox. st. e Rulon 641 facilmente removibili e autoclavabili.

more info
Linea completa di granulazione Eurovent 200 Kg Mod. 600 CMG - 600
IT196
Eurovent
600 CMG - 600
2000

Linea completa di granulazione Eurovent 200 Kg Mod. 600 CMG - 600
MISCELATORE GRANULATORE
Miscelatore
La vasca del miscelatore è realizzata in acciaio inox 316L.
La ciotola del mixer ha un design di forma conica per migliorare il modello di flusso di miscelazione del prodotto. All'interno della vasca del mixer c'è un agitatore a 2 velocità che mescola il prodotto a pressione atmosferica. Un cutter laterale a due velocità è montato sul lato della vasca di miscelazione e viene utilizzato per aiutare il processo di granulazione. Il prodotto viene caricato direttamente nel corpo del miscelatore da un contenitore di prodotto dal sistema di carico sottovuoto. Quando il processo di miscelazione e granulazione è completo, il prodotto viene scaricato attraverso la porta di scarico al mulino a umido per il trasferimento sotto vuoto all'essiccatore a letto fluido.

DATI TECNICI:
Tipo di macchina: 600 CMG
Volume della ciotola: 600 litri
Capacità della vasca: 220 kg/250 kg
Agitatore
Motore: 26/33 kw
Bassa/alta velocità: 172/86 giri/min.
Velocità di marcia: 12 giri al minuto
Taglierina laterale
Motore: 11/9 kw
Bassa/alta velocità: 1430/2850 giri/min.
Sistema di carico a vuoto
Tasso di trasporto: 600 kg/ora
Distanza massima: 5 metri
Mulino a umido
Motore: 7,5 kw
Girante: tipo quadrato
Schermo: foro scanalato
Servizi
Elettricità: 415 volt/3ph/50hz/NE
Aria: 4-6 Bar a ISO 8573-1 CLASSE 1-2-1
Spurgo dell'acqua di tenuta
Il consumo: 50 litri/min
Pressione: Min 1,0 Bar/Max. 2,0 Bar

ESSICCATORE A LETTO FLUIDO
Tipo di macchina: Modello 600
Max. volume di lavoro: 600 litri
Max. carico di lavoro: 220 kg
Materiale contenitore letto a rete: piastra conidor
Sacchetto filtrante del prodotto: sacchetto di nylon con filo brunsmet
Pompa a pistone di sollevamento: pompa idraulica ad aria compressa 20:1
Unità di trattamento dell'aria:
Filtrazione dell'aria in ingresso: Pannello EU4 - EU13 HEPA
Riscaldatore:
Mezzi di riscaldamento: saturo steam@3. 5 bar g
Il consumo: 0,1 kg/s
Capacità di riscaldamento: 90°C Aumento della temperatura
Pressione di progetto: 6 bar g
Ventilatore centrifugo:
Capacità del ventilatore di processo: 1,6 m³/s a 20°C
Pressione sviluppata: 7500 Pa
Motore del ventilatore: 22 kW
Mulino a secco
Motore: 4kw
Scarico a vuoto:
Tasso di trasporto: 720 kg/ora
Servizi:
Elettricità: 415V, 50 Hz,3ph. N. E.
Alimentazione dell'aria: 4 - 6 Bar g a ISO 8473-1 classe 1-2-1.
Consumo d'aria: 4,7 litri/sec.

more info
Linea completa Universal Pack Alfa G 20C- R80/V- Delta 120
IT202
Universal Pack
Alfa G 20C- R80/V- Delta 120

Linea completa Universal Pack Alfa G 20C- R80/V- Delta 120
La funzione di questa linea è:
confezionare buste formate con un film laminato di carta + alluminio + politene oppure poliestere + alluminio + politene termosaldabile.
Stampare su ogni singola busta i dati variabili con successivi controlli della correttezza di quest’ultimi.
Dosare all'interno delle sole buste polveri o granulati farmaceutici, in dose predeterminata.
Contare le buste ritenute di peso corretto e impilarle nella macchina astucciatrice.
Immettere le buste in astucci pre-incollati, che verranno successivamente chiusi tramite colla calda.
La linea è composta dunque come segue:
Imbustatrice per buste tubolari mod. Alfa G 20C.
Gruppo pick & place per conteggio e trasferimento buste R80/V.
Astucciatrice orizzontale per astucci pre-incollati Delta 120.
Riempitrice Universal Pack mod. Alfa G 20C:
DATI TECNICI
Temperatura ambientale Min. 5°C Max. 40°C
Altitudine massima s.l.m. (Sul Livello del Mare) 1000 m
Illuminazione ambientale minima consigliata 500 lx
Peso complessivo della macchina 3000 + 700 kg
Tensione di alimentazione 400 V 50 Hz
Potenza installata 32 kWA 49 A
Sezione cavi linea di alimentazione 25 mm²
Aria compressa 6 / 7 bar
Consumo aria compressa 100 + 50 l / min.
Il dispositivo di estrazione delle polveri da Noi fornito ha le seguenti prestazioni:
con 2 tubi di aspirazione 240 m³/h = 1400 pascal
con 4 tubi di aspirazione pascal 340 m³/h = 1400 pascal
(pascal 1400 = 140 mm c.a.)
Operatori necessari n° 1
Dosatura quantità prodotto 3 ÷ 7 gr.
Dimensione busta: larghezza 26 mm – lunghezza 90 - 110 (70 ÷ 200) mm.
Velocità regolabile: cicli/min.: 50 ÷ 60.

Astucciatrice orizzontale Delta 120:
Le astucciatrici Delta 130 sono interamente costruite con una struttura a doppio balcone, progettate in funzione a tre concetti base: versatilità, ergonomia, massima efficienza in un ingombro ridotto. Grazie all’avanzato design tecnico, offrono una vasta gamma di forme e dimensioni astuccio, movimentazione del prodotto e cambio rapido, garantiti da tecnologie computerizzate di ultima generazione adatte per una vasta gamma di sistemi di alimentazione prodotto e sistemi opzionali.
DATI TECNICI
La Delta 130 è dotata di una struttura a Doppio Balcone che consente completa accessibilità da fronte e da retro della macchina per le operazioni di pulizia, manutenzione, controllo e cambio formato. La struttura a sbalzo assicura una totale separazione della meccanica, unità di trasmissione, nonché delle aree di lavorazione prodotto, impedendo alla polvere del cartone, ai suoi frammenti, o a qualsiasi organo estraneo di raggiungere l’interno della macchina. Le astucciatrici Delta 130 hanno una struttura completamente racchiusa con dispositivi di sicurezza su tutte le aperture, in conformità alle norme vigenti.
La tecnologia comprovata, abbinata alla messa in volume positiva, l’extra apertura con nuove ed innovative funzionalità di trasferimento positivo, garantiscono confezioni esteticamente impeccabili.

more info
Granulatore Miscelatore PMA 300 - Essiccatore a letto fluido T5 Linea Completa Aeromatic GEA
IT206
Aeromatic GEA
PMA 300 T5
0

Granulatore e miscelatore rapido Aeromatic PMA 300
•Volume totale 300 lt
•Volume di lavoro 225 lt
•Volume minimo di lavoro 75 lt
•Lotto max. 130 kg a seconda della densità del prodotto
•Velocità del’agitatore inferiore 108/216 rpm
•Potenza motore agitatore inferiore 8.2/11 kW
•Velocità frullino laterale 1500/3000 rpm
•Potena motore frullino laterale 5.5/7.5 kW.
Essiccatore a letto fluido T5
Si tratta di un essiccatore a letto fluido riscaldato a vapore, adatto per la lavorazione di lotti tra 50 e 150 kg a seconda delle caratteristiche del prodotto.
L'essiccatore è costituito da un alloggiamento del filtro in acciaio inossidabile con contenitore del prodotto retrattile.
La base del contenitore è dotata di una rete metallica in acciaio inossidabile. Il prodotto da trattare viene inserito nel contenitore del prodotto che viene poi posizionato sotto l'alloggiamento del filtro. Il contenitore riempito viene inserito nell'apertura alla base della colonna e spinto verso l'alto da un sistema di chiusura neumatico.
Si chiude contro una guarnizione alla base della colonna formando così un sistema chiuso. L'aria viene ora aspirata attraverso questo sistema per mezzo di un ventilatore - l'aria ambiente viene aspirata e attraverso un registro di riscaldamento, attraverso la base perforata del contenitore del prodotto e nel prodotto che viene disperso e accuratamente essiccato all'interno dell'alloggiamento del filtro.
Un filtro speciale è montato sopra il contenitore del prodotto all'interno della colonna e questo impedisce alle particelle di prodotto di essere aspirate fuori dalla colonna. Durante questo processo, l'alimentazione dell'aria viene interrotta.
È montato un condotto di scarico dell'aria
Al termine del processo di essiccazione, il contenitore del prodotto viene rilasciato e tirato fuori dalla colonna per facilitarne lo smaltimento.
I comandi dell'operatore si trovano in una console separata e comprendono i controlli della temperatura e i timer di processo.
Dati tecnici:
Resistenza agli shock di pressione 2 bar
Pressione di reazione “ex" flap 0,1 bar
Superficie piana ”Ex" 0,83 m2
Alloggiamento per la preparazione dell'aria :
Resistenza agli urti di pressione 0,06 bar
Riscaldamento medio vapore
Attacco aria compressa 6 bar.

more info
Contatrice e tappatrice IMA Swiftpack SP8x2 - AVR
IT207
Swiftpack
SP8x2 - AVR
0

Contatore di compresse/capsule Swiftpack
Modello SP8x2 del 2003
Numero di canali di trasporto prodotto: 8x2 totale 16 canali
Numero di stazioni di vibrazione:
Bocca di uscita del prodotto: 2
Questa macchina completamente automatica è progettata per il conteggio esatto delle compresse e delle capsule di gelatina dura o morbida inserendo il riempimento dei contenitori ad alta velocità senza cambiare i pezzi di formato.
La macchina è quasi interamente in acciaio inox.
I contenitori vuoti sono alimentati alla macchina dal lato sinistro in un trasportatore.
La macchina e il trasportatore hanno gambe regolabili in altezza per consentire contenitori di diverse altezze da processare.
I contenitori arrivano sotto il conteggio e riempiono la stazione dove cilindri pneumatici di portello li fermano nella posizione corretta sotto la tramoggia di scarico.
Il prodotto da contare è posto in una tramoggia alla rinfusa nella parte posteriore della macchina - viene quindi alimentato ad una velocità controllata su una piastra vibrante con 8 corsie per due unità .
Ci sono tre unità di vibrazione separate collegate alle piastre che permettono un ulteriore controllo del flusso di prodotto.
La regolazione della vibrazione accelera il prodotto per formare un flusso continuo che fornisce anche la necessaria separazione degli articoli prima che raggiungano le porte di conteggio. Come il prodotto passa fuori dalla fine della pista, che la caduta libera attraverso i canali di conteggio in cui vengono registrati elettronicamente - lembi pneumatici in ogni canale sono poi segnalati per aprire/chiudere per ottenere il conteggio desiderato nei contenitori di attesa.
Una volta che i contenitori sono pieni , vengono rilasciati dal sistema di riempimento e arriva al successivo contenitore vuoto.
Ci sono sensori elettrici per assicurare che ci sia una fornitura di contenitori vuoti e per assicurare che la macchina si fermi se i contenitori pieni non avanzano per qualsiasi motivo.
I comandi dell'operatore sono montati su un morbido pannello programmabile tattile e incorporano comandi per l'avvio e l'arresto della macchina.
Il computer può contenere e memorizzare programmi in batch per diversi prodotti e incorpora uno schermo digitale per l'immissione dei dati, il conteggio dei progressi e la diagnosi.
La macchina è in grado di gestire i seguenti prodotti
Compresse: min. 4 mm; max. 25 mm
Capsule: min. size 5; max. size 00.
Capsule Soft gel
Quantità di compresse: 30 100 250
compressa piano piccolo tondo 100 50 10 – flaconi per min
Compressa Tondo doppio concavo: 94 40 16 – flaconi per min
Compressa a lungo piano tondo: 60 24 10 – flaconi per min
Caplet tondo doppio concavo: 80 24 10 – flaconi per min
Tappo piatto: 56 20 6 – flaconi per min
Capsula Soft Gel: 72 30 12 – flaconi per min
Capsula Hard Gel: 48 16 8 – flaconi per min.
Tappatore lineare AVR
Il tappatore lineare AVR è progettato per un cambio rapido e ripetibile e per la massima ergonomia. Il produttore progetta la macchina in modo che siano necessari il minor numero possibile di pezzi di formato. Riduciamo i tempi di cambio e aumentiamo l'efficienza operativa! La nostra tappatrice a rastrello lineare ha fino a 2 stazioni di tappatura. I tappi a vite possono essere utilizzati sulla nostra macchina. Il tappatore lineare è azionato meccanicamente con un quadro di comando integrato sotto il telaio. Le bottiglie vengono alimentate in un'unica corsia fino alla macchina, dove un divisore per bottiglie le separa automaticamente alla distanza richiesta. L'unità divisore non avrà bisogno di alcuna parte di scambio, poiché il processo avviene tramite l'HMI. I dispositivi di selezione e di alimentazione alimentano i tappi alle teste di tappatura dove i tappi vengono applicati sugli orifizi delle bottiglie. Queste teste di tappatura possono essere controllate a coppia utilizzando sia servo che frizioni. I nostri dispositivi di smistamento e di alimentazione possono essere progettati in modo da poter far funzionare sulla macchina tappi di diverse dimensioni senza doverli sostituire. Alla macchina può essere integrata anche un'unità di saldatura ad induzione che normalmente viene posizionata tra una stazione di tappatura e una stazione di ri-torcitura. La regolazione in altezza delle stazioni di tappatura e retorquing è controllata automaticamente dalla ricetta integrata nell'HMI.

more info
Miscelatore ad Alta Velocità Aeromatic PMA 600 - Essicatore a Letto Fluido Aeromatic T6
IT216
Aeromatic
PMA 600 - T6
0

Granulatore ad alta velocità: Aeromatic PMA 600
Volume lordo: 600 Lt. Volume di lavoro normale: 480 Lt. Peso medio del lotto granulato: 280 Kg
Velocità della girante: 86/172 rpm
Potenza del motore della girante: 22/30 kW
Velocità del granulatore: 1500/3000 giri/min.
Potenza del motore del granulatore: 7,5/11 kW
Essiccatore a letto fluido:
Si tratta di un essiccatore a letto fluido riscaldato a vapore, adatto per la lavorazione di lotti tra 100 e 300 kg a seconda delle caratteristiche del prodotto.
L'essiccatore è costituito da un alloggiamento del filtro in acciaio inossidabile con contenitore del prodotto retrattile.
La base del contenitore è dotata di una rete metallica in acciaio inossidabile.
Il prodotto da trattare viene inserito nel contenitore del prodotto che viene poi posizionato sotto l'alloggiamento del filtro.
Il contenitore riempito viene inserito nell'apertura alla base della colonna e spinto verso l'alto da un ariete pneumatico.
Si chiude contro una guarnizione alla base della colonna formando così un sistema chiuso.
L'aria viene ora aspirata attraverso questo sistema per mezzo di un ventilatore - l'aria ambiente viene aspirata e attraverso un registro di riscaldamento, attraverso la base perforata del contenitore del prodotto e nel prodotto che viene disperso e accuratamente essiccato all'interno dell'alloggiamento del filtro. Un filtro speciale è montato sopra il prodotto contenuto -er all'interno della colonna e questo impedisce alle particelle di prodotto di essere aspirate fuori dalla colonna. Durante questo processo, l'alimentazione dell'aria viene interrotta. È montato un condotto di scarico dell'aria
Al termine del processo di essiccazione, il contenitore del prodotto viene rilasciato e tirato fuori dalla colonna per facilitarne lo smaltimento. I comandi dell'operatore si trovano in una console separata e comprendono i controlli della temperatura e i timer di processo.
Dettagli tecnici:
Resistenza agli shock di pressione: 2 bar
Pressione di reazione "ex": lembo di pressione: 0,1 bar
Superficie piana "Ex": 1,08 m2
Alloggiamento per la preparazione dell'aria:
Resistenza agli urti di pressione 0,06 bar
Riscaldamento medio vapore a 4 bar
Attacco aria compressa 6 bar

more info
Linea Completa con Blisteratrice Uhlmann UPS4 ETX - Astucciatrice Romaco P100 - Incartonatrice Romaco PAK 300
IT221
ROMACO
UPS4 ETX - P100 - PAK 300
0

Macchina blister Uhlmann Pack-System UPS4 ETX
GAMMA FORMATO
Indice di corsa singola: min. 62 mm, max. 272 mm. FORMAZIONE DEI DEPITI
PVC: 12 mm, 28 mm, 35 mm
FORMATO BLISTER
Min: 60 mm
Max: 140 mm x 39 mm
AREA PUNZONE
Lunghezza: 272 mm
Larghezza: 284 mm
FILM
Larghezza del film: min. 100 mm, max. 298 mm
Diametro bobina: max. 400 mm (albero di svolgimento), max. 800 mm (supporto bobina)
Diametro del nucleo: 76 mm
FILTRO DI COPERTURA
Larghezza del coperchio: min. 100 mm, max. 298 mm
Diametro bobina: max. 300 mm (albero di svolgimento), max. 460 mm (materiale del coperchio in carta)
Diametro del nucleo: 76 mm
PELLICOLA E FOGLIO
Processo di formazione delle pellicole: PVC, PVC/PVDC, PVC/Aclar, PP, PS, PET
Fogli del coperchio processuali: Alluminio duro, alluminio morbido, Carta, Carta/AL, Poliestere/PE, Poliestere/AL, PVC.
Astucciatrice Romaco Promatic P100
Astucciatrice orizzontale a movimento intermittente
Anno: 2001
Gamma Cartoni
Larghezza: A' da 20 a 100 mm
Profondità: B' da 15 a 60 mm
Lunghezza: C' da 60 a 150 mm
A + B Max 160 mm
Velocità massima: 100 cartoni al minuto
Rivista automatica per l'alimentazione delle bolle
Inseritore automatico di volantini GUK
Sistema di alimentazione a benna regolabile
Unità di codifica in cartone
Sistema di lettura del codice Laetus Argus Pharma
Set per cartoni di chiusura Tuck
Incartonatrice Romaco Promatic PAK 300
PAK 300 è progettato per l'imballaggio di cartoni e/o fardelli in casse RSC e dispone di: un magazzino casse ad alta capacità dotato di sollevamento automatico della cassa all'altezza di lavoro, montaggio forzato della cassa mediante un doppio braccio dotato di ventose e unità di aspirazione Venturi, chiusura dei lembi alla base della cassa prima dell'inserimento dei cartoni. I processi operativi dell'incartonatrice e le aree di lavoro come l'impilatura dal basso verso l'alto, il trasferimento e il successivo inserimento dei cartoni nella cassa, sono tenuti separati e permettono di controllare le operazioni critiche, riducendo al minimo i tempi di fermo macchina. Il Romaco Promatic PAK 130 è la soluzione ideale per la serializzazione e l'aggregazione dei dati.
I punti principali:
Riduzione dei tempi di fermo macchina, operazioni di pulizia e manutenzione
Chiara visione del flusso del prodotto, accesso immediato e sicuro a tutte le funzioni e operazioni, alto livello di efficienza
Progettazione GMP
Design ergonomico
Le funzioni di diagnosi degli errori delle macchine e di ricerca guasti migliorano il funzionamento della macchina
Cambio rapido e semplice
Dati:
Velocità meccanica: 8
Potenza assorbita, in kW: 4
Consumo d'aria, in Nl/min: 250
Peso ca., in kg: 1. 800
Lunghezza, in mm: 4. 350
Profondità, in mm: 1. 850
Altezza, in mm: 1. 715
Gamma di dimensioni del cartone (mm):
Un min. 20, max. 150
B min. 15, max. 85
C min. 60, max. 210
Gamma di dimensioni della cassa (mm)
a3 min. 180, max. 500
b3 min. 120, max. 350
c3 min. 120, max. 350

more info
Linee complete Aeromatic GEA Miscelatore ad Alta Velocità PMA 300 - Essicatore a Letto Fluido T5
IT222
Aeromatic GEA
PMA 300 - T5

Granulatore e miscelatore rapido Aeromatic PMA 300
•Volume totale 300 lt
•Volume di lavoro 225 lt
•Volume minimo di lavoro 75 lt
•Lotto max. 130 kg a seconda della densità del prodotto
•Velocità del’agitatore inferiore 108/216 rpm
•Potenza motore agitatore inferiore 8.2/11 kW
•Velocità frullino laterale 1500/3000 rpm
•Potena motore frullino laterale 5.5/7.5 kW.
Essicatore a Letto Fluido T5
Si tratta di un essiccatore a letto fluido riscaldato a vapore, adatto per la lavorazione di lotti tra 50 e 150 kg a seconda delle caratteristiche del prodotto.
L'essiccatore è costituito da un alloggiamento del filtro in acciaio inossidabile con contenitore del prodotto retrattile.
La base del contenitore è dotata di una rete metallica in acciaio inossidabile. Il prodotto da trattare viene inserito nel contenitore del prodotto che viene poi posizionato sotto l'alloggiamento del filtro. Il contenitore riempito viene inserito nell'apertura alla base della colonna e spinto verso l'alto da un sistema di chiusura neumatico.
Si chiude contro una guarnizione alla base della colonna formando così un sistema chiuso. L'aria viene ora aspirata attraverso questo sistema per mezzo di un ventilatore - l'aria ambiente viene aspirata e attraverso un registro di riscaldamento, attraverso la base perforata del contenitore del prodotto e nel prodotto che viene disperso e accuratamente essiccato all'interno dell'alloggiamento del filtro.
Un filtro speciale è montato sopra il contenitore del prodotto all'interno della colonna e questo impedisce alle particelle di prodotto di essere aspirate fuori dalla colonna. Durante questo processo, l'alimentazione dell'aria viene interrotta.
È montato un condotto di scarico dell'aria
Al termine del processo di essiccazione, il contenitore del prodotto viene rilasciato e tirato fuori dalla colonna per facilitarne lo smaltimento.
I comandi dell'operatore si trovano in una console separata e comprendono i controlli della temperatura e i timer di processo.
Dati tecnici:
Resistenza agli shock di pressione 2 bar
Pressione di reazione “ex" flap 0,1 bar
Superficie piana ”Ex" 0,83 m2
Alloggiamento per la preparazione dell'aria :
Resistenza agli urti di pressione 0,06 bar
Riscaldamento medio vapore
Attacco aria compressa 6 bar

more info

CONTATTI

INTIMAC s.r.l.

Via XXV Aprile, 8

21054 Fagnano Olona (VA)

Italia

Tel. +39 0331 1693557

email: inti@intisrl.it

MARCHI TRATTATI