Ispezionatrici per Fiale e Vials/Sperlatrici

Effettuiamo il revamping completo delle macchine.

Scarica il catalogo completo

Ispezionatrici per Fiale e Vials/Sperlatrici [7]

BOSCH Ispezionatrici per Fiale e Vials/Sperlatrici BOSCH KLD 1041
Ispezionatrici per Fiale e Vials/Sperlatrici BOSCH KLD 1041
IT289
BOSCH
KLD 1041
2006

Macchina di controllo Leak test BOSCH tipo KLD 1041 per fiale e flaconi
Anno: 2006 Macchina di prova di tenuta per contenitori in vetro.
Macchina automatica lineare per l'ispezione di fiale, cilindri/cartucce d'iniezione e bottiglie/fiale d'iniezione, che controlla ogni contenitore in quattro punti di ispezione mediante tecnologia ad alta tensione. Il principio di prova si basa sul rilevamento dell'impedenza variabile di un contenitore riempito con un liquido elettricamente conduttore. I contenitori sono esaminati per: fessure e fori di spillo; spessore delle pareti di vetro insufficiente/punte delle cupole troppo sottili; pori capillari; punti di fusione che perdono, punti di tenuta e punte del collo delle fiale; assenza di riempimento.
CARATTERISTICHE PRINCIPALI:
Si raccomanda di effettuare il test di tenuta del contenitore direttamente dopo la sterilizzazione o la fusione.
L'unità è dotata di: sistema di trasporto, nastro di alimentazione, 4 stazioni di ispezione ad alta tensione (1-2 corpi di controllo e tip/seal, 3-4 controlli base e corpo), visualizzazione dei risultati, scarico a spinta trasversale per i contenitori scartati, uscita per i contenitori accettati.
L'unità tratta solo materiale d'imballaggio asciutto e pulito esternamente. Il trasportatore d'ingresso colloca i contenitori e li fa ruotare durante il loro percorso attraverso l'elica d'ingresso in posizione orizzontale.
I campi di elaborazione e di uscita dipendono dai singoli contenitori, dall'integrazione della linea ecc. Caratteristiche: progettazione della macchina conforme alle GMP. Rotazione del contenitore per l'ispezione dell'intera circonferenza.
Facilità d'uso.
Costruzione a sbalzo, senza vibrazioni, pannellatura in acciaio inossidabile. Elementi di azionamento incorporati nell'alloggiamento della macchina e protetti. Max. sicurezza di rilevamento grazie a 4 punti di prova regolabili indipendentemente l'uno dall'altro.

richiedi informazioni
SEIDENADER Ispezionatrici per Fiale e Vials/Sperlatrici SEIDENADER V 90-AVSB/60-LP
Ispezionatrici per Fiale e Vials/Sperlatrici SEIDENADER V 90-AVSB/60-LP
IT290
SEIDENADER
V 90-AVSB/60-LP
1996

Sperlatrice Seidenader
Modello: V 90-AVSB/60-LP
0,8 Kw
230 V – 50 Hz

richiedi informazioni
SEIDENADER Ispezionatrici per Fiale e Vials/Sperlatrici SEIDENADER V90-AVSB
Ispezionatrici per Fiale e Vials/Sperlatrici SEIDENADER V90-AVSB
IT300
SEIDENADER
V90-AVSB
2014

Macchina di ispezione Seidenader V90-AVSB per siringhe preriempite
Dal sistema di alimentazione, il prodotto viene convogliato attraverso la cabina di ispezione su un sistema di trasporto in movimento continuo o intermittente, costituito da un sistema a doppia catena con rulli bianchi o neri. Ogni rullo ruota su due gruppi di rulli di precisione. I rulli sono supportati tra due catene di trasporto.
Sono disponibili diversi sistemi di illuminazione su opzione: una sorgente di luce bianca fornisce un'illuminazione diffusa da dietro i rulli per consentire l'ispezione sia contro uno sfondo bianco (fonte di luce) e uno sfondo nero (i rulli) o viceversa per soddisfare le normative GMP.
In alternativa, la luce alogena altamente concentrata può essere sparata attraverso il fondo o la spalla dei contenitori, per raggiungere l'"Effetto Tyndall". Oltre a questi sistemi di illuminazione, sono disponibili specchi, una lente d'ingrandimento e filtri di polarizzazione per ottimizzare l'ispezione e supportare l'operatore.
Il prodotto passa attraverso la cabina di ispezione di fronte all'operatore. Questa disposizione permette l'ispezione di tutta la superficie esterna del prodotto.
Il prodotto scartato viene facilmente rimosso a mano o con un sistema di scarto automatico azionato da sensori a infrarossi.
Il prodotto viene immesso fuori dalla cabina di ispezione, messo in posizione verticale e poi trasferito in vari sistemi di scarico: tavoli di accumulo o vassoi.
Operatori: uno.
Uscita: max. 150 oggetti/min/lane.
Costruzione: acciaio inox.
Modalità di funzionamento: continuo o intermittente (interruttore).
Tensione: 230 V, 0,8-1,4 kW, 50 Hz standard (tutte le tensioni desiderate possibili).
Altezza di lavoro: 900 mm 50 mm.
Dimensioni: ca. 2300 x 1000 x 1700 mm.
Peso: ca. 550 kg netti.

richiedi informazioni
Strunk Bosch Ispezionatrici per Fiale e Vials/Sperlatrici Strunk Bosch KVL B06
Ispezionatrici per Fiale e Vials/Sperlatrici Strunk Bosch KVL B06
IT331
Strunk Bosch
KVL B06
1977

Sperlatrice per Vials Strunk Bosch KVL B06
Anno di costruzione: 1977

richiedi informazioni
Brevetti Cea Ispezionatrici per Fiale e Vials/Sperlatrici Brevetti Cea K6L
Ispezionatrici per Fiale e Vials/Sperlatrici Brevetti Cea K6L
it424
Brevetti Cea
K6L
2010

Sperlatrice per bottiglie per i formati 100 - 250 - 500 e 1000 ml
misure dei contenitori: ø 49 mm, 100 ml; ø 66 mm, 250 ml; ø 78 mm, 500 ml; ø 95 mm, 1000ml
velocità della macchina (massimale e nominale) dipende dal formato: 100ml (max) 83 pz/min, 5000 pz/ora; 100ml (nominale) 67 pz/min, 4000 pz/ora
250ml (max) 83 pz/min, 5000 pz/ora; 250ml (nominale) 60 pz/min, 3600 pz/ora
500ml (max) 67 pz/min, 4000 pz/ora; 500ml (nominale) 50 pz/min, 3000 pz/ora
1000ml (max) 33 pz/min, 2000 pz/ora; 1000ml (nominale) 20 pz/min, 12000 pz/ora
peso: modul meccanico: 2100 kg, ogni tavolo rotante: 280 kg
misure per il trasport (lxpxh):1700x3050x2110H mm
altezza minima dal pavimento: 150 mm ± 25 mm
rumore <75dB (A)
alimentazione elettrica: 400V±10% 50/60Hz3Ph

richiedi informazioni
Convel Ispezionatrici per Fiale e Vials/Sperlatrici Convel TS
Ispezionatrici per Fiale e Vials/Sperlatrici Convel TS
IT498
Convel
TS
2014

Questa macchina per il rilevamento delle perdite TS Convel dal 2014 è la soluzione migliore per un rilevamento affidabile di microfessure o fori di spillo che influenzano la sterilità dei contenitori di vetro
Ogni contenitore, inclinato in posizione orizzontale, viene testato con una scarica ad alta tensione (fino a 40 KV) applicata alle sue due estremità. I contenitori che non perdono sono un perfetto isolatore e permettono il passaggio di una corrente minima, mentre la presenza di una microfrattura genera una scarica elettrica con una corrente elevata che passa attraverso il liquido conduttivo all'interno.
Quattro elettrodi ripetono il test due volte nella metà superiore e inferiore dei contenitori permettendo la rilevazione di microfori nell'ordine del micron anche in liquidi con conducibilità minima. L'originale e brevettato sistema per inclinare in posizione orizzontale i contenitori permette una macchina molto compatta, di facile pulizia e manutenzione, con un semplice cambio di formato privo di regolazioni. La ripetitività dei risultati e la facilità di impostazione, dovuta principalmente ad una intelligente riduzione dei parametri e ai dispositivi di test integrati di segnali ad alta tensione, permettono una facile validazione della macchina.
Caratteristiche avanzate:
- Ampia gamma di formati
Fiale e flaconi, da 9 fino a 42 mm di diametro e altezza fino a 130 mm
- Area di ispezione
100% dei contenitori eseguito da due elettrodi per la punta delle fiale o la sigillatura dei flaconi e due elettrodi aggiuntivi per il corpo
- Caratteristiche speciali
Set di resistenze calibrate per il controllo periodico; Set di connettori incorporati per il controllo automatico dei segnali;
Aspiratore per l'evacuazione dell'ozono;
Rotazione dei contenitori tra le ispezioni
Cambio veloce
10 minuti senza attrezzi né personale specializzato. Gli elettrodi sono inclusi in ogni cambio di misura per una maggiore durata e per garantire una posizione precisa senza regolazioni. Estremità dei cavi appuntate e colorate
per non mescolare gli elettrodi
- Conformità CFR21/Part11
HMI facile da usare basato su un PC touchscreen da 12" con Windows
- Layout modulare
Configurazione stand-alone con ingresso/uscita da vassoi o collegamento in linea. Opzionale due vassoi in uscita con conteggio esatto.
Specifiche tecniche
Dimensioni (LxWxH)
297,5 x 150 x 125 cm
Peso
400 Kg

Elettrico / Potenza
230V ± 10% 50/60 Hz 1 Ph 1,5 Kw
Velocità della macchina
Fino a 24.000 pezzi/ora (piccole dimensioni)

Altezza di carico
950 ± 50 mm
Tipi di contenitori
Fiale e flaconi
Rumore acustico
75 dB
Dimensioni dei contenitori
Ø9 ÷ Ø42 mm
Altezza massima dei contenitori
130 mm
Conducibilità minima del liquido
2,5 ÷ 5 μ Siemens/cm
Dimensione minima del foro
1 ÷ 10 μm

richiedi informazioni
Brevetti Cea Ispezionatrici per Fiale e Vials/Sperlatrici Brevetti Cea ATM 18/18
Ispezionatrici per Fiale e Vials/Sperlatrici Brevetti Cea ATM 18/18
IT510
Brevetti Cea
ATM 18/18
2008

Il CEA ATM 18/18 è stato concepito per essere introdotto nella moderna linea di produzione farmaceutica.
È posizionato dopo la linea di riempimento e sterilizzazione, prima della linea di etichettatura e imballaggio.
Le fiale e/o i flaconi sono caricati manualmente sul tavolo di carico della macchina ATM 18 da vassoi. L'uscita delle fiale e/o fiale rifiutate e approvate sono rispettivamente raccolte in vassoi separati.

La configurazione di base dell'ATM 18/18 è composta da:
Modulo meccanico: dedicato al trasporto delle fiale e/o flaconi lungo tutto il percorso di controllo.
Il quadro elettrico di ogni modulo completo di circuiti di potenza, circuiti di controllo, motori, ecc. è integrato nel modulo meccanico.

Elenco dei controlli che possono essere eseguiti dalla macchina:
a) Controllo delle particelle con vari tipi di illuminazione (due stazioni).
b) Livello di riempimento e altezza del blister (una stazione).

Descrizione del processo:
Il controllo del processo è completamente automatico. Le fiale e i flaconi sono sottoposti a una serie di ispezioni con telecamera.
L'ATM18 è progettato per l'ispezione automatica (rilevamento di impurità), mediante illuminazione, di prodotti farmaceutici liquidi in contenitori di vetro (ampolle e fiale).
L'operatore carica manualmente le ampolle o le fiale su un nastro trasportatore; esse vengono prelevate una ad una e trasportate alle due stazioni di rotazione per spostare il liquido e le eventuali impurità. Successivamente, la fiala viene bloccata e una telecamera registra una serie di immagini ad una distanza di 20 mtr l'una dall'altra. Per mezzo di un controllore, la prima immagine registrata viene controllata rispetto alle immagini successive. Se le immagini sono diverse, la fiala viene rifiutata. La stessa procedura viene ripetuta in altre due stazioni simili a quella descritta sopra. Alla terza stazione, si controlla anche il livello del liquido. Dopo il controllo, a seconda del risultato, le fiale vengono messe in due vassoi diversi e l'operatore le rimuove manualmente.

Caratteristiche tecniche:
Dimensioni dei flaconi e delle fiale: Diametro Ø da 9 a 18 mm: altezza totale fino a 100 mm.
Velocità meccanica: 18.000 ampolle/ora max. per 1 - 2 ml di fiala.
Velocità di rotazione: regolabile con continuità da 500 a 3000 rpm
Alimentazione: 230V ± 10% 50/60 Hz 1Ph - Il cliente deve garantire una fluttuazione di tensione non superiore al 10%.
Consumo energetico: 5 Kw
Altezza del piano di carico/scarico: 900 mm (regolabile ± 25 mm)
Dimensioni: mm 2460 x 1720 x 1740 h
Peso: 1200 kg
Rumore: ≤ 75 dB (A)

richiedi informazioni

CONTATTI

INTIMAC s.r.l.

Via XXV Aprile, 8

21054 Fagnano Olona (VA)

Italia

Tel. +39 0331 1693557

email: inti@intisrl.it

MARCHI TRATTATI