+39 0331 1693557 inti@intisrl.it

INTIMAC

LA NOSTRA ESPERIENZA AL VOSTRO SERVIZIO

macchinari di processo e packaging per il settore farmaceutico, chimico e cosmetico

Essicator/Essicatori a Letto Fluido/Forni

Effettuiamo il revamping completo delle macchine.

Scarica il catalogo completo

Essicator/Essicatori a Letto Fluido/Forni [3]

Eurovent  ESSICCATORE A LETTO FLUIDO Eurovent 600
ESSICCATORE A LETTO FLUIDO Eurovent 600
IT198
Eurovent
600
2000

ESSICCATORE A LETTO FLUIDO
Tipo di macchina: Modello 600
Max. volume di lavoro: 600 litri
Max. carico di lavoro: 220 kg
Materiale contenitore letto a rete: piastra conidor
Sacchetto filtrante del prodotto: sacchetto di nylon con filo brunsmet
Pompa a pistone di sollevamento: pompa idraulica ad aria compressa 20:1
Unità di trattamento dell'aria:
Filtrazione dell'aria in ingresso: Pannello EU4 - EU13 HEPA
Riscaldatore:
Mezzi di riscaldamento: saturo steam@3. 5 bar g
Il consumo: 0,1 kg/s
Capacità di riscaldamento: 90°C Aumento della temperatura
Pressione di progetto: 6 bar g
Ventilatore centrifugo:
Capacità del ventilatore di processo: 1,6 m³/s a 20°C
Pressione sviluppata: 7500 Pa
Motore del ventilatore: 22 kW
Mulino a secco
Motore: 4kw
Scarico a vuoto:
Tasso di trasporto: 720 kg/ora
Servizi:
Elettricità: 415V, 50 Hz,3ph. N. E.
Alimentazione dell'aria: 4 - 6 Bar g a ISO 8473-1 classe 1-2-1.
Consumo d'aria: 4,7 litri/sec.

more info
Aeromatic GEA Essicatore a Letto Fluido Aeromatic GEA T5
Essicatore a Letto Fluido Aeromatic GEA T5
IT205
Aeromatic GEA
T5
n/a

Si tratta di un essiccatore a letto fluido riscaldato a vapore, adatto per la lavorazione di lotti tra 50 e 150 kg a seconda delle caratteristiche del prodotto.
L'essiccatore è costituito da un alloggiamento del filtro in acciaio inossidabile con contenitore del prodotto retrattile.
La base del contenitore è dotata di una rete metallica in acciaio inossidabile. Il prodotto da trattare viene inserito nel contenitore del prodotto che viene poi posizionato sotto l'alloggiamento del filtro. Il contenitore riempito viene inserito nell'apertura alla base della colonna e spinto verso l'alto da un sistema di chiusura neumatico.
Si chiude contro una guarnizione alla base della colonna formando così un sistema chiuso. L'aria viene ora aspirata attraverso questo sistema per mezzo di un ventilatore - l'aria ambiente viene aspirata e attraverso un registro di riscaldamento, attraverso la base perforata del contenitore del prodotto e nel prodotto che viene disperso e accuratamente essiccato all'interno dell'alloggiamento del filtro.
Un filtro speciale è montato sopra il contenitore del prodotto all'interno della colonna e questo impedisce alle particelle di prodotto di essere aspirate fuori dalla colonna. Durante questo processo, l'alimentazione dell'aria viene interrotta.
È montato un condotto di scarico dell'aria
Al termine del processo di essiccazione, il contenitore del prodotto viene rilasciato e tirato fuori dalla colonna per facilitarne lo smaltimento.
I comandi dell'operatore si trovano in una console separata e comprendono i controlli della temperatura e i timer di processo.
Dati tecnici:
Resistenza agli shock di pressione 2 bar
Pressione di reazione “ex" flap 0,1 bar
Superficie piana ”Ex" 0,83 m2
Alloggiamento per la preparazione dell'aria :
Resistenza agli urti di pressione 0,06 bar
Riscaldamento medio vapore
Attacco aria compressa 6 bar

more info
Aeromatic Essicatore a Letto Fluido Aeromatic T6
Essicatore a Letto Fluido Aeromatic T6
IT215
Aeromatic
T6
n/a

Essiccatore a letto fluido:
Si tratta di un essiccatore a letto fluido riscaldato a vapore, adatto per la lavorazione di lotti tra 100 e 300 kg a seconda delle caratteristiche del prodotto.
L'essiccatore è costituito da un alloggiamento del filtro in acciaio inossidabile con contenitore del prodotto retrattile.
La base del contenitore è dotata di una rete metallica in acciaio inossidabile.
Il prodotto da trattare viene inserito nel contenitore del prodotto che viene poi posizionato sotto l'alloggiamento del filtro.
Il contenitore riempito viene inserito nell'apertura alla base della colonna e spinto verso l'alto da un ariete pneumatico.
Si chiude contro una guarnizione alla base della colonna formando così un sistema chiuso.
L'aria viene ora aspirata attraverso questo sistema per mezzo di un ventilatore - l'aria ambiente viene aspirata e attraverso un registro di riscaldamento, attraverso la base perforata del contenitore del prodotto e nel prodotto che viene disperso e accuratamente essiccato all'interno dell'alloggiamento del filtro. Un filtro speciale è montato sopra il prodotto contenuto -er all'interno della colonna e questo impedisce alle particelle di prodotto di essere aspirate fuori dalla colonna. Durante questo processo, l'alimentazione dell'aria viene interrotta. È montato un condotto di scarico dell'aria
Al termine del processo di essiccazione, il contenitore del prodotto viene rilasciato e tirato fuori dalla colonna per facilitarne lo smaltimento. I comandi dell'operatore si trovano in una console separata e comprendono i controlli della temperatura e i timer di processo.
Dettagli tecnici:
Resistenza agli shock di pressione: 2 bar
Pressione di reazione "ex": lembo di pressione: 0,1 bar
Superficie piana "Ex": 1,08 m2
Alloggiamento per la preparazione dell'aria:
Resistenza agli urti di pressione 0,06 bar
Riscaldamento medio vapore a 4 bar
Attacco aria compressa 6 bar

more info

CONTATTI

INTIMAC s.r.l.

Via XXV Aprile, 8

21054 Fagnano Olona (VA)

Italia

Tel. +39 0331 1693557

email: inti@intisrl.it

MARCHI TRATTATI